Quello che la gente ascolta in… Cile



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nel primo di una nuova serie su ciò che le persone ascoltano in tutto il mondo, ecco il Cile. La scena musicale è cruda, creativa e pronta a scoppiare. L'unica cosa che lo trattiene è la mancanza nel paese di un'industria musicale formale.

JuanaFe

Per anni, i cileni hanno generalmente ignorato la musica più piccante del loro passato a favore dei successi americani e britannici importati. Fortunatamente, JuanaFe non ha riserve sul far rivivere cumbia e ska latini e, grazie a loro, nemmeno il pubblico.

JuanaFe. Foto di Christopher Valdes

Combinando la musica tradizionale latinoamericana con l'atteggiamento e la cadenza di un venditore ambulante di Santiago, le melodie avvincenti di JuanaFe, i ritmi incentrati sui piedi e i testi incentrati sul Cile vanno giù facilmente come una piscola (pisco e Coca Cola) in un pomeriggio soleggiato.

Canzoni da controllare: Callejero, Chinchin

Chico Trujillo

Se il cantante in maglia da calcio di Chico Trujillo scende dal palco per un minuto, non preoccuparti: sta solo prendendo un altro Escudo (birra nazionale cilena) freddo per rafforzare i suoi passi di danza alla John Belushi.

Chico Trujillo. Foto di Ana Topoleanu

Fresco dell'uscita del loro secondo album in studio, Plato Unico Bailable, Chico Trujillo è diventato la band più amata da coloro che desiderano far festa fino a metà mattina.

Con musica basata sulla cumbia colombiana e dotata di un'estetica rock cilena moderna, Chico prende ritmi tradizionali, raddoppia (o addirittura triplica) il tempo e si nutre dei fan impazziti per la danza che affollano il palco.

Canzoni da scoprire: Medallita, Conductor, Lanzaplatos

Salvaje Decibel

"I ragazzi non si salutano più con un 'hola', lo fanno con una mano nei boxer e l'altra sul manico della pistola."

Come molti dei migliori artisti rap, l'orgoglio per il suo rude quartiere nativo alimenta molti dei migliori brani di Salvaje Decibel, come "Casas Bajas", che si svolge in spagnolo cileno a fuoco rapido, accompagnato da un ritmo perfettamente balbettante.

Testi politicamente carichi, tempismo poetico e timbro melodioso conferiscono a Salvaje Decibel un suono che conserva una sensibilità musicale nonostante il suo lato duro, rendendolo altrettanto buono per una crociera per le strade di Santiago o una protesta.

Canzoni da scoprire: Nuevo Turno, Casas Bajas

Inti-Illimani Historico

Quasi ogni sciopero o protesta in Cile vede la gente che alza i pugni in aria mentre canta l'inno del popolo di Inti-Illimani: "El Pueblo Unido Jamas Será Vencido" ("Il popolo unito non sarà mai sconfitto").

Mentre il Cile stava solo vivendo una fioritura artistica, la dittatura di Pinochet nel 1973 ha portato in esilio molti gruppi musicali di sinistra come Inti-Illimani.

Oggi, Inti-Illimani è tornato al suo posto sotto i riflettori della scena popolare cilena, con canzoni che ricordano le ondeggianti armonie dei canti marini ma con una luminosità aggiunta da flauti di legno e strumenti tradizionali.

Canzoni da scoprire: El Pueblo Unido (Jamas Será Vencido), Samba Lando

La Banda Conmoción

Banda Conmoción è così grande che riesce a malapena a far entrare i suoi 19 membri nei bar e nei club in cui suonano. Naturalmente, il suo suono è altrettanto grande.

La Banda. Foto di Jason C. Hickerson

Guidata da Cristian "Hueo" Sanhueza, suonatore di bomba (grancassa), la massiccia band suscita una sudata esuberanza con un animato mix di ska, cumbia e musica gitana.

Canzoni da scoprire: Presentación, Pregonero

Los Bunkers

Gli inizi dei Los Bunkers come cover band degli anni '60 possono essere facilmente individuati nella loro abilità per fraseggi di chitarra incisivi, assoli stretti e sfocati e belle melodie. Tuttavia, in quasi 10 anni come band hanno fatto propria la musica pur essendo in prima linea nella scena alternativa cilena.

Con brani pop retrò e orecchiabili, si può essere perdonati per averli cantati giorni dopo averli ascoltati.

Canzoni da scoprire: Ven Aquí, Me Muelen los Palos

Lucybell

Lucybell ha più o meno inventato la musica alternativa in Cile. Proprio quando la scena musicale degli anni '80 stava cedendo, sono entrati in scena con le loro canzoni allora famose, presto conosciute come emo.

Tuttavia, Lucybell è riuscita a cavalcare le onde delle correnti musicali. Oggi, il loro suono, una roccia essenziale stratificata con il vibrato profondo di Claudio Valenzuela, ricorda atti come gli Arctic Monkeys e i Franz Ferdinand.

Canzoni da controllare: Mataz, Sur

Camila Moreno

Con solo una chitarra malconcia e la sua voce, Camila Moreno riempie una stanza di testi contemplativi che riecheggiano dalle pareti su intricati plettri di chitarra e portano l'ascoltatore a picchi di tristezza, dolore e gioia.

Camila Moreno. Foto di Matt Dillinger

Anche se deve ancora pubblicare un album completo e ha solo un singolo ("Antes Que"), Camila Moreno è in prima linea nel movimento Nueva Nueva Canción Chilena (New, New Chilean Song), che riprende le classiche icone folk cilene Victor Jara e Violeta Parra si sono interrotti.

Canzoni da controllare: Antes Que, Millones

Los Tres

I Los Tres sono stati il ​​primo gruppo cileno a esibirsi per MTV Unplugged e dopo averli ascoltati una volta è facile capire perché.

Le loro canzoni sono musicalmente complesse, forse a causa del background dei membri - la musica più studiata e il bassista ha suonato con la Concepción Symphony per anni. E con il chitarrista solista Angel Parra, membro di una delle famiglie musicali più prolifiche del Cile, il livello di fama che hanno raggiunto non è una sorpresa.

Formatisi alla fine degli anni '80, Los Tres è stata una delle poche storie di successo internazionale del Cile. Combinando rock e jazz con influenze folcloristiche cilene, il quartetto si è ritagliato una nicchia sia in Cile che oltre.

Canzoni da controllare: Tirate, He Barrido el Sol

Chancho en Piedra

Chancho en Piedra è come potrebbe suonare un progetto di Mike Patton se si formasse in Cile.

Il funk spastico e pesante del gruppo ha elementi di quasi tutti i generi musicali, rendendo il suo nome - un riferimento a una salsa cilena ricca di ingredienti - che si adatta davvero.

Conosciuti per il senso dell'umorismo (il chitarrista a volte esegue canzoni per uno spettacolo popolare per bambini) e un livello di energia quasi maniacale, i membri di Chancho en Piedra potrebbero davvero essere pazzi, ed è il tipo di follia che infetta i loro fan spettacolo dopo spettacolo.

Canzoni da controllare: Condor, Guachperry

COLLEGAMENTO COMUNITARIO

Per la musica che ti farà viaggiare indirettamente, dai un'occhiata ai 10 musicisti più influenti per viaggiatori negli ultimi dieci anni.


Guarda il video: J-AX u0026 Fedez - Senza Pagare VS T-Pain Offical Lyric Video


Commenti:

  1. Nat

    Mi unisco. Grazie per l'informazione.

  2. Robbie

    Pubblica qualcos'altro

  3. Diandre

    Questo è fantastico!

  4. Makeen

    cambia nome a dominio

  5. Yozshuramar

    Frase meravigliosa e sul tempo



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Le donne mediorientali ridefiniscono la politica e lo spazio pubblico

Articolo Successivo

Prima di firmare il contratto TESL all'estero ...