Settimana senza impatto, giorno 5: energia



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Foto: stuartpilbrow

La studentessa e collaboratrice di Matador U Abbie Mood prende la No Impact Week Challenge.

Nel novembre del 2006, Colin Beavan, residente a New York, insieme a sua moglie e sua figlia, hanno deciso di vivere senza alcun impatto ambientale netto.

Avanti veloce di tre anni dopo, aggiungi l'Huffington Post e avrai la settimana senza impatto. Secondo il sito web, l'obiettivo è "dimostrare i modi in cui piccole azioni nella nostra vita quotidiana possono avere un impatto profondo sul nostro mondo". Insieme, hanno fornito una guida quotidiana con i passaggi che puoi intraprendere per ridurre il tuo impatto nel corso di una settimana. Ogni giorno ha un tema diverso.

Mi unisco a oltre 4.000 persone per affrontare questa sfida per identificare quale impatto stanno avendo le mie azioni (o mancanza di azione) e per scoprire quali aree del mio stile di vita posso cambiare per bilanciare un po 'di più la mia impronta di carbonio.

Giorno 5: energia

Un paio di settimane fa, una delle tre lampadines in bagno è uscito. Ho continuato a procrastinare sostituendolo, e poi mi ci sono abituato. In realtà NON ABBIAMO BISOGNO di tre lampadine in bagno; possiamo cavarcela totalmente con due.

Nella mia classe abbiamo due interruttori della luce. Un insegnante della porta accanto si lamenta sempre di quanto sia luminosa la mia stanza. Decido di accendere un interruttore e mi ci abituo. Proprio come con il mio bagno, quando uso tutta la potenza della luce, in realtà mi viene il mal di testa.

Il che mi porta alla sfida di oggi: l'energia.

Oggi ho valutato le mie attuali abitudini energetiche facendo un elenco di TUTTO nella mia casa che utilizza energia per funzionare (elettricità, petrolio, gas, batterie). Quindi ho esaminato gli elementi e ho scelto alcuni che potevo eliminare (luci nelle camere da letto extra) e altri che potevo decisamente ridurre (spegnere o scollegare l'elettronica, spegnere le luci anche se esco dalla stanza per un minuto).

Oltre a utilizzare meno elettricità per le luci, puoi risparmiare elettricità smontando o raggruppando e spegnendo l'aria condizionata o il riscaldamento per un po '. Usa la luce naturale quando possibile e accendi le candele di notte. Non solo "creerà l'atmosfera", ma ridurrà la bolletta dell'elettricità!

Approfitta dell'energia solare ed eolica all'esterno per asciugare i vestiti. Questo metodo di asciugatura naturale ti farà risparmiare denaro e i tuoi vestiti avranno un ottimo profumo. Se non hai un cortile, usa uno stendino o appendi un filo nella doccia.

Se sei una persona del tè come me, prepara il tè dall'acqua riscaldata dal sole con uno scaldabagno solare fatto in casa.
Riutilizza le bottiglie d'acqua in plastica e utilizza l'energia solare allo stesso tempo. Questo è uno che sono davvero entusiasta di provare!

Sapevi che l'elettronica continua a succhiare energia anche quando non la usi? Collega il computer, la TV e altri dispositivi elettronici a una presa multipla e spegnila quando hai finito. Ne userò uno per il computer, la stampante e il router wireless e un altro per la TV e i videogiochi.

Ecco una sfida che intendo affrontare: non utilizzare uno dei miei migliori dispositivi elettronici (TV, computer o fornelli) per un giorno intero una volta alla settimana. Il mio obiettivo è evitare di utilizzare il mio laptop, ma dovremo vedere su quello!

L'acqua è la sfida per il domani!

Connessione alla comunità:

Curioso dell'impatto ambientale dei tuoi gadget? Dai un'occhiata al nostro articolo "Il tuo computer sta uccidendo il pianeta?"


Guarda il video: URTI ELASTICI E ANELASTICI, esami di maturità, simulazione seconda prova 2019, quantità di moto


Commenti:

  1. Biford

    Questa comunicazione è))) incomparabile

  2. Habib

    Tui hai torto. Sono sicuro. Scrivimi in PM, ti parla.

  3. Aballach

    Non ha senso

  4. Goltirr

    Mi unisco. Tutto quanto sopra è vero. Discutiamo questo problema.

  5. Frascuelo

    Tui hai torto. Discutiamone. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  6. Teryl

    Hai torto. Posso dimostrarlo.Scrivimi in PM, comunicheremo.

  7. Greguska

    Lo accetto con piacere.L'argomento è interessante, parteciperò alla discussione. Insieme possiamo arrivare alla risposta giusta. Sono sicuro.

  8. Penda

    Scusa, nella sezione sbagliata ...



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Note sull'insegnamento in Bahrain durante le proteste

Articolo Successivo

Fai la schiuma con i saponi magici del dottor Bronner