5 modi economici per spostarsi in Europa


Pianificare un viaggio verso l'Europa? Hai opzioni oltre il tradizionale pass ferroviario.

Ecco alcuni suggerimenti pratici e attenti al budget su dove prenotare aerei, treni, barche, autobus e automobili quando si visita il Vecchio Continente.

Prendi il volo

Probabilmente ormai ne hai sentito parlare; i voli economici sono di gran moda in Europa e offrono alcune delle migliori offerte quando si tratta di viaggiare da un paese all'altro.

Se prenoti in anticipo o raggiungi una vendita, alcuni voli possono essere decisamente economici. Anche pagando il prezzo pieno, la maggior parte dei biglietti delle compagnie aeree low cost è paragonabile a un posto più lento su un treno a lunga percorrenza.

Prendere un aereo fa risparmiare tempo, poiché Easyjet ti porterà da Londra a Lisbona in due ore e mezza per circa 100,00 €.

Vueling Airlines è una nuova arrivata alla moda e innovativa che vola principalmente verso destinazioni del Mediterraneo e Parigi. Non ci sono noiose riviste di bordo su Vueling: tutti i passeggeri ricevono una copia di Rolling Stone.

Ryan Air prende la torta per i prezzi dei biglietti stracciati, ma i loro terminali fuori mano rendono volare con loro un po 'una seccatura.

Ho tempo? Prendere un bus!

Sebbene visti come un po 'meno prestigiosi dei viaggi in aereo o in treno, ci sono autobus che vanno e vengono da tutti i punti di interesse europei.

Lento? Sì. Economico? Molto. Confortevole? Bene, più o meno.

La maggior parte degli autobus, come Eurolines, leader del settore, ha sedili ampi e comodi e effettua frequenti soste ai box. Se è un lungo viaggio, l'autobus si fermerà per pranzo e cena.

Uno svantaggio del viaggio in autobus è che è un viaggio molto lento. A un certo punto di un viaggio in autobus che ho preso a Tolosa, ricordo di aver guardato fuori dal finestrino e aver visto un ciclista passarci e partire, scomparendo all'orizzonte.

Quando sei sull'autobus, rilassati e assicurati di mettere in valigia un paio di buoni libri.

Noleggia il tuo set di ruote

In alcuni casi è necessario avere una patente di guida internazionale per noleggiare un'auto in Europa. Puoi ottenere un IDL abbastanza facilmente nel tuo paese prima di partire.

Per noleggiare un'auto è necessario avere almeno 25 anni e una carta di credito. Se riesci a spuntare tutte le caselle, sei pronto per esplorare le strade secondarie della campagna europea.

Per il viaggiatore fiducioso, noleggiare un'auto può essere uno dei modi migliori per vedere parti dell'Europa che altrimenti non avresti mai avuto la possibilità di provare. Alcune compagnie regionali come Pepe Cars (Spagna e Italia) consentono solo i viaggi all'interno del paese di ritiro, ma a loro volta offrono ottimi affari.

Altri nomi internazionali più grandi come Avis o Europcar, ti danno la libertà di ritirare in un paese e riconsegnare in un altro a un prezzo leggermente più alto.

Portare al mare

Se il viaggio nel Mediterraneo è nel tuo itinerario di viaggio, andare in barca è un'opzione.

Da Barcellona alle famigerate isole di Ibiza e Maiorca, sali a bordo di Barcos Balearia per un giro in barca di nove ore e mezza verso le isole spagnole. Non è veloce, ma offre uno scenario diverso ed è abbastanza economico. Per saltare il Mediterraneo. dalla Spagna all'Italia, prova Girmaldi Ferries.

Dall'Italia alla Grecia e dintorni, prova Minoan Lines.

EuroRail: The Old Standby

Certo, c'è sempre il treno. Anche se oggigiorno ci sono molte opzioni per viaggiare in Europa, il treno rimane uno dei preferiti da molti viaggiatori e gente del posto.

C'è qualcosa di lussuoso nell'avere un bicchiere di rosso nel vagone ristorante e guardare il mondo che passa a 120 miglia all'ora. Inoltre, molte parti d'Europa hanno un servizio di treni veloci che rende qualsiasi viaggio facile e veloce.

Alla fine, perché non provare un po 'di tutto se il tuo programma e il tuo portafoglio lo consentono?

Inizia da Londra e prendi l'Eurostar per Parigi, quindi sali su un volo Vueling da Parigi a Barcellona. Sali a bordo di una nave della Minoan Line e salpa per la Grecia e l'Italia. Tutto questo può essere fatto con un po 'di pianificazione e un senso di avventura.

Con così tante opzioni, viaggiare in Europa è più facile che mai.

Regina WB è nato con un grave caso di voglia di viaggiare. Ha studiato inglese e fotografia nella nativa Portland, Oregon, e successivamente ha iniziato la sua carriera in Guatemala; che continua oggi a Barcellona, ​​in Spagna, come freelance per diverse pubblicazioni. Visita il suo sito web Regwb.com

Hai qualche consiglio per il trasporto? Condividi nei commenti!


Guarda il video: Viaggi low cost in europa con flixbus


Articolo Precedente

L'arte del viaggio spirituale

Articolo Successivo

L'amore ai tempi del Matador: quando un visto si frappone