Le leggi contro le lavoratrici del sesso sono sessiste?



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Un lavoratore del sesso maschio sostiene che le leggi contro il lavoro sessuale privano le donne di potere.

La frase "lavoro sessuale", almeno per me, evoca immagini di dolore, vittimizzazione e schiavitù delle donne in tutto il mondo.

Ho scritto della mia frustrazione per la continua perpetuazione di questo sistema, e quello che credo sia il suo effetto sul nostro spirito, nel pezzo The Butterfly Effect of Women’s Plight.

Quindi sarebbe un eufemismo dire che ero incuriosito quando mi sono imbattuto in un articolo sul Guardian di oggi sulle leggi contro il lavoro sessuale che è intrinsecamente sessista. Sembra che lo scorso anno il Regno Unito abbia approvato una piccola misura chiamata Policing and Crime Act 2009, entrata in vigore il 1 aprile di quest'anno, che prevedeva alcune nuove e rigide politiche contro la prostituzione sia per l'avvocato che per l'avvocato.

Prima di tutto, il commento è stato scritto da un lavoratore del sesso maschio, già abbastanza scioccante. Ciò che è stato ancora più scioccante, però, è che ha fatto delle argomentazioni dannatamente valide che mi hanno fatto saltare fuori dall'acqua.

Paternalistico e Divisivo

Thierry Schaffauser scrive che le leggi contro il lavoro sessuale sono "essenzialiste, paternaliste e rafforzano la divisione delle donne" e che le nostre opinioni tradizionali sul lavoro sessuale - per lo più donne costrette contro la loro volontà o per scopi di sopravvivenza - ignorano i molti uomini e transessuali nel industria, e rafforza una mentalità da vittima quando si tratta di donne.

In altre parole, queste leggi perpetuano l'idea che le donne hanno bisogno di essere protette (e che non sono in grado di farlo da sole) mentre allo stesso tempo implicano che queste donne siano in qualche modo violate, spesso da qualche precedente forma di abuso sessuale.

Schaffauser continua:

Nega alle lavoratrici del sesso il libero smaltimento dei nostri corpi, la nostra autodeterminazione, la nostra capacità di esprimere il nostro consenso sessuale come i bambini sotto i 16 anni. Rafforza l'idea che le lavoratrici del sesso siano troppo stupide, pigre, senza alcuna abilità e senza consapevolezza alienazione.

Non appena ho finito di leggere questa dichiarazione, mi sono reso conto di quanto spesso metto le prostitute in quel ruolo di vittima. E per aggiungere la beffa al danno, poiché Schaffauser in seguito lancia la frase "vendere il tuo corpo" come un'idea idiota che essere penetrato equivale a dare via il tuo corpo, ho pensato al mio disprezzo situazionale per la capacità degli esseri umani di trovare empowerment e consapevolezza in qualsiasi atto.

Vedendo questo lato dell'argomento del lavoro sessuale, non lascio andare le molte donne che davvero non hanno altra scelta che scambiare il sesso per soldi, o che sono schiave in questo sistema. Inoltre non lascio andare il lavoro per porre fine a quelle realtà oppressive. Ma c'è sicuramente un po 'da contemplare quando, proprio come qualsiasi altra cosa, si esce dagli schemi e si guarda l'intero quadro.

Pensi che le leggi contro il lavoro sessuale siano utili o dannose? Condividi i tuoi pensieri qui sotto.

Connessione alla comunità

È facile pensare che la schiavitù sia finita molto tempo fa, ma la verità è che ora è peggio che mai, come sottolinea Caroline Nye in 10 Shocking Facts About Global Slavery nel 2008.


Guarda il video: DONNE PIÙ PREPARATE E MENO ASSUNTE?


Commenti:

  1. Tojalkis

    Credo che tu abbia torto. Sono sicuro. Scrivimi in PM, discuteremo.

  2. Dazshura

    Che domanda divertente

  3. Saewald

    non ha assolutamente ragione

  4. Emo

    Mi piacerebbe parlare con te.

  5. Caoimhghin

    Non ho dubbi al riguardo.

  6. Okoth

    Wacker, mi sembra, è una frase brillante

  7. Birj

    Credo, che non hai ragione. Mi sono assicurato. Discutiamolo. Scrivimi in PM.



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Come contrattare la tua strada nel sud-est asiatico

Articolo Successivo

Le vere confessioni di un appassionato di lingue