Con Aryeh sotto l'albero della Bodhi



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Robert Hirschfield visita l'Albero della Bodhi, dove "prima si respira e poi si fanno domande".

Lo respiro dentro. Lo espiro.

Sotto l'albero della Bodhi a Bodh Gaya, si respira prima e poi si fanno domande.

Tutto si perde in correnti di respiro, in piccole misure di sanità mentale.

Dove sedeva il Buddha, posso quasi sentire le acque calme che si sono aperte per strattonare i suoi piedi (Nuotare era un'altra storia. Una relazione amorosa unilaterale.), La sua bocca piena di Salmi, nel profondo. Dentro il mio profondo c'è una profonda tristezza. Un giorno si esaurirà, essendo impermanente, come disse il Buddha tutte le cose condizionate?

Penso all'antico matrimonio tra viaggio e morte. Il viaggiatore arriva in un porto inondato di sole con il suo bagaglio di assenza. Trova ad attenderlo la vita fuori centro di una nuova terra. Una stranezza che respira.

Bodh Gaya, un luogo creato dalla saggezza, è una specie di rifugio per le persone come me che si svegliano la mattina con i non viventi. (Non conoscevo molto bene mio fratello quando viveva. Il mio amore per lui mi ha abbracciato da dietro un pomeriggio, quando l'ho trovato bighellonare dov'erano le mie radici. Ciò che lo tocca, è assorbito in esso.

Tutt'intorno a me siedono le donne dello Sri Lanka, nel cui paese per oltre venticinque anni sono caduti dappertutto bushel di morte violenta. Fratelli e sorelle sono stati uccisi, bombardati, torturati, cacciati senza pietà dai loro corpi.

Le foglie della Bodhi si estendono lontano dalla base dell'albero. Fanno spazio a tutte le forme di dolore sottostanti, ognuna con la propria bandiera della storia.

Connessione alla comunità

Si prega di leggere l'altra riflessione di Robert Hirschfield sull'albero della Bodhi.

Per una panoramica del Bodh Gaya, leggi 5 città sacre su Brave New Traveller.


Guarda il video: Bodhi Tree. Bodhi Fig Tree


Commenti:

  1. Kazramuro

    Sono assolutamente d'accordo con te. C'è qualcosa in questo e l'idea è eccellente, la sostengo.

  2. Chanler

    Posso cercare un link a un sito con informazioni su un argomento di interesse per te.

  3. Bryant

    Tui hai torto. Posso difendere la mia posizione. Scrivimi in PM, discuteremo.

  4. Noreis

    In questo niente c'è una buona idea. Sono d'accordo.

  5. Frederick

    Voglio che tu dica che non hai ragione.



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Come contrattare la tua strada nel sud-est asiatico

Articolo Successivo

Le vere confessioni di un appassionato di lingue