Cinque consigli per iniziare gli agricoltori biologici



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Dopo anni passati a sognare di avere una fattoria biologica, o almeno un enorme giardino, ho finalmente un po 'di terra da piantare e mi sento scoraggiato da tutto quello spazio vuoto.

Quando mi è venuto in mente che un numero sproporzionato dei miei amici e conoscenti sono agricoltori biologici, ho deciso di radunarli e chiedere consiglio. Ecco cosa mi hanno detto:

1. Non aver paura di chiedere.

Se sai dove coltiverai, contatta altri agricoltori della zona. Offriti di partecipare alle loro fattorie, o almeno invitali per una tazza di caffè: probabilmente saranno in grado di fornire preziosi consigli su clima, condizioni del suolo, varietà di colture e altro ancora.

Staci Short coltiva ortaggi per una CSA (Community Supported Agriculture) nella Gull Harbor Farm a Olympia, Washington. Sebbene abbia coltivato per anni in altri luoghi, Staci dice: "Vorrei aver lavorato in una fattoria in questo ambiente di crescita molto diverso (è molto più umido qui a Washington che nel Montana!) Prima di buttarmi a capofitto nella mia attività e imparare tante lezioni nel modo più duro ".

2. Lascia il tuo ego alla porta.

Hai scelto tutti i cervelli degli agricoltori locali e hai letto tutti i libri, ma ci vorrà ancora del tempo per diventare un maestro contadino. L'agricoltura ha una curva di apprendimento insolitamente lunga.

Mike Nolan, che coltiva ortaggi per il rimessaggio invernale alla Fort Lewis College Field Station di Hesperus, in Colorado, sottolinea: “A differenza di altre professioni, gli agricoltori di solito possono fare qualsiasi cosa solo una volta in una determinata stagione. Di 'che coltivi da vent'anni, l'hai fatto solo venti volte. " E questo esclude la siccità occasionale, o la stagione delle piogge da record, o la peste delle cavallette, che potresti affrontare solo una volta in un decennio, o nella vita.

Quindi mantieni la tua pazienza e umiltà e preparati a essere un principiante permanente.

"Preparati a essere un principiante permanente."

3. Inizia adesso.

Sai che ci vorranno anni per diventare un esperto, quindi perché non iniziare ora? Coltiva un orto in container sul balcone del tuo appartamento, acquista in un orto comunitario locale, implora il permesso di un padrone di casa di strappare un angolo del cortile, scegli un raccolto facile da coltivare con cui sperimentare e inizia a coltivare.

Jessica Babcock, autodefinita "contadina senza terra con un sogno, pasticcere e produttore di sottaceti", suggerisce: "Non farti prendere dal pensiero che devi avere tutto capito prima di iniziare a coltivare. Basta mettere i semi nel terreno e iniziare a coltivare le cose. Molti di loro ce la faranno. Altri no. Va bene. Ecco come impari. È un processo. "

4. Lascia che sia la terra a decidere.

Non concentrarti sulla coltivazione di un determinato raccolto prima di conoscere il tuo suolo, le condizioni climatiche e le risorse idriche disponibili. Se muori dalla voglia di coltivare lattuga baby biologica ma la tua fattoria si trova su una collina alle Hawaii, quelle radici poco profonde permetteranno al tuo terriccio di erodersi nel Pacifico durante la stagione delle piogge e "biologico" non significa molto se non è accoppiato con "sostenibile".

Pablo Ruiz di Tierra del Sol a Tlacochahuaya, Oaxaca, Messico, ha ridotto la sua produzione di verdure in vendita a favore della lavanda resistente alla siccità. In una zona calda e ventosa, le verdure stavano solo succhiando troppa acqua per crescere in modo sostenibile su larga scala.

"Devi considerare quello che puoi fare, non quello che vuoi fare." -Pablo Ruiz

5. Dividilo.

Se non coltivi da solo, ma insieme a un altro significativo o un amico, sii chiaro su chi è responsabile di cosa, soprattutto se la tua fattoria sarà la tua principale fonte di reddito. Lavorare insieme può mettere a dura prova qualsiasi relazione, soprattutto se il tuo posto di lavoro è anche casa tua. Questo rende molto importante dividere i compiti dall'inizio.

Jacob e Courtney Lowry coltivano verdure, tacchini e cereali tradizionali nella Prairie Heritage Farm a Conrad, nel Montana, da cinque anni, e sono ancora sposati. Suggeriscono: "Assicurati che ci siano componenti nella fattoria che una persona" possiede ", che controlla, gestisce e prende decisioni".

Durante la corrispondenza con queste persone mi è venuto in mente che non avevo mai incontrato un agricoltore biologico (o uno scrittore) che sognava di intraprendere un'altra professione (a meno che non si contino scrittori che sognano l'agricoltura o agricoltori biologici che sognano di scrivere). Quindi vuoi essere un agricoltore biologico? Raccogli la tua umiltà, ascolta la terra, metti le mani su alcuni semi e inizia a piantare. So che è quello che farò.

Connessione alla comunità:

Leggi l'esperienza di un altro matadoriano con l'agricoltura biologica in Jessica Aves 'Learning Experiences: Organic Farming in Japan.


Guarda il video: COME APRIRE UN AZIENDA AGRICOLA, RISPONDO ALLE VOSTRE DOMANDE. ORTO E GIARDINAGGIO


Commenti:

  1. Gallagher

    la variante vincente :)

  2. Merewode

    In esso qualcosa è.Thanks for the help in this question, the easier, the better...

  3. Vogar

    Ho allontanato quell'idea :)

  4. Tucage

    Condivido pienamente il suo punto di vista. In questo niente c'è una buona idea. Pronto a supportarti.

  5. Kazragul

    Credibile.

  6. Tosho

    Congratulazioni, la tua opinione tornerà utile

  7. Raedwald

    Penso che abbiano torto. Scrivimi in PM.



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Come contrattare la tua strada nel sud-est asiatico

Articolo Successivo

Le vere confessioni di un appassionato di lingue