Quattro sensi e una casa da tè



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

LA MIA PRIMA esperienza in una casa da tè TRADIZIONALE è arrivata a mezzo isolato dal percorso turistico, lungo un sentiero di ciottoli a Jeonju, in Corea del Sud. Sono stato subito rapito e sono tornato più volte. Durante il mio ultimo viaggio, ho deciso di chiudere gli occhi. Volevo vedere cosa sarebbe successo.

L'odore

Il dolce e caldo muschio del legno di sandalo fumante. Un respiro profondo punge, ma solo leggermente. Rilevo altri aromi come annusare un buon vino. Indugia. Sempre. Come se questo fosse lo stato naturale dell'aria. Zucchero di canna. Siccità. Marijuana.

Un soffio umido di tè in infusione inalato in sporadici aliti. L'odore di calma e un bouquet floreale sfuggente celato nelle piume. È lì. Esiste. Ma solo sulla punta del naso prima che evapori nell'atmosfera. È un'essenza. È un mito.

Il residuo della secchezza. La composizione dei tè. Frutta. Fiori. Erbe aromatiche. Particelle secche trasportate - dal fumo di legno di sandalo e dal vapore del tè, dal profumo pulito del mio ospite e dall'odore dei miei calzini - al mio naso. Mi ricorda casa.

Quell'odore quando aprivo la dispensa.

Il suono

Musica. Debole, ma distinta. Peccato che penso ai film di Kung-Fu. Il brontolio profondo e risonante di un gong che dirige una nebbia nebbiosa. Il vento acuto proveniente da una pipa di bambù lo introduce lentamente rivelando un monastero remoto e assonnato che si sta appena risvegliando alle delicate vibrazioni delle corde pizzicate.

E poi il movimento dell'aria. Campanelli eolici. Increspature dell'acqua. I corpi tremano. Potrei essere ovunque ...

  1. Una biblioteca: Sussurri soffocati. Passi prudenti. Succhi surrettizi.
  2. Una foresta: Acqua corrente. Rami ondeggianti. Insetti ronzanti.
  3. Una cucina: Cina tintinnante. Liquido bollente. Fornello a gas ardente.

Ma forse la cosa più importante è ciò che non riesco a sentire. Non lontano dal viale principale, non ci sono taxi che suonano il clacson. Nessuna lingua che non sia la mia. Nessuna folla travolgente. Nessuna mappa increspata, nessun venditore ambulante, nessun clic della fotocamera. Il suono qui è organico. Nato da un respiro, un battito, una brezza. Là fuori invade, ma qui è invitato e la lista degli invitati è esclusiva.

Nonostante tutto ciò, se ascolto molto attentamente, riesco a sentire ... tranquillo.

Il tocco

La superficie levigata dei tavoli in acero. I suoi difetti. Isole di mosso. Divots. Un buco nel bagagliaio. Il bordo sinuoso sembra una costa, bella nelle sue imperfezioni.

La piccola ciotola da portata in ceramica. (Sorprendentemente piccolo.) Sono un gigante all'ora del tè. Anche se ha ancora potere su di me. Mi scaldi le mani sopra. (Maledici il calore che cala lentamente. Niente dura.)

Con le scarpe tolte ei miei sensi affinati, posso davvero sentire i miei calzini. Sento la brezza che scorre attraverso di loro e tra le mie dita che poggiano rigidamente sul pavimento duro.

Bevo un sorso. Fa quasi troppo caldo ... ma è proprio così. Altrimenti non ci sarebbe quella scossa di calore. Un bicchierino di whisky. Una scossa elettrica. Un altro sorso. Un'altra sensazione.

I miei seni si schiariscono.

Il sapore

L'aria ha un sapore. Simile al sapore degli aghi di pino o della cannella, è l'incarnazione salata del suo odore. Deciduo. Terrestre. Croccante. Sento una certa astringenza. Il sapore vuoto della secchezza - placato solo da quello che presumibilmente sono venuto qui.

Il tè.

Ha un sapore strano di verdure al vapore, anche se con un sapore ridotto. Come leccare la superficie cerosa di un peperone invece di morderlo. O una gomma da masticare pochi istanti prima che il sapore scada. Sottomesso dalla diluizione ma esaltato dal calore, è in un momento sgradito ma il successivo intrigante nella sua inaspettata.

Non ordinerei più questa tazza, ma in questo momento ... è perfetta.

Connessione alla comunità

Hai intenzione di andare in Corea del Sud? Assicurati di rispolverare le 10 dogane coreane da sapere prima della visita. E c'è molto di più di Seoul; scopri cosa in Corea del Sud, oltre Seoul.


Guarda il video: The Bravados Classic Western, Full Movie, GREGORY PECK, English free full western films


Articolo Precedente

Patrono del mio viaggio intorno al mondo

Articolo Successivo

Come battere la relazione di ritorno a casa blah