MatadorU l'allume Jeff Bartlett sta lanciando un nuovo progetto di fotografia di viaggio e all'aperto e volevamo saperne di più." /> MatadorU l'allume Jeff Bartlett sta lanciando un nuovo progetto di fotografia di viaggio e all'aperto e volevamo saperne di più." />

Il fotografo e matadoriano Jeff Bartlett lancia un progetto di 52 settimane



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Jeff Bartlett, fotografo d'avventura ed ex allievo del MatadorU, sta lanciando un nuovo progetto di fotografia di viaggio e all'aperto e volevamo saperne di più.

Raccontaci un po 'di te e della tua fotografia.

La mia fotografia è davvero solo un'estensione della mia passione: l'avventura all'aria aperta. Amo passare il tempo in montagna. Da quando ho finito le superiori, ho inseguito un'avventura dopo l'altra in Norvegia, Nuova Zelanda, Caraibi, Cile, Argentina e Canada. Una volta deciso di studiare fotografia e giornalismo, sapevo che mi sarei concentrato sullo stile di vita all'aria aperta e sugli sport d'avventura.

Di cosa tratta il progetto "52 Weeks: Go Out And Explore"?

Mio "52 settimane: esci ed esplora”È un progetto personale della durata di un anno che mi motiverà a prendere tempo personale ogni settimana e a trascorrerlo nella natura. Sto caricando una singola immagine sul mio sito web ogni settimana e spero di venderle come stampe in edizione limitata 16X12. Sto anche postando versioni più piccole sul mio sito web e blog per aiutare a spargere la voce.

Come è nata l'idea?

L'anno scorso è stato il mio primo anno intero come libero professionista e, con il passare degli anni, ho passato troppo tempo dietro lo schermo del mio computer. Il marketing, l'interrogazione, la scrittura e il montaggio hanno richiesto così tanto tempo che non sono riuscito a scattare da solo. Quando stavo girando, era per un incarico. Voglio davvero cambiarlo quest'anno, perché sono una persona più felice se sono fuori.

Come possono i lettori sostenere questo progetto?

Il supporto è molto apprezzato e facile. I tre modi migliori per aiutare sono:

1) Vai su http://www.photojbartlett.com. Sotto Portafoglio, fai clic su 52 settimane: esci ed esplora e acquista la tua immagine preferita.

2) Seguimi su Twitter e twitta questo messaggio:

Sostieni il progetto 52 Weeks: Go Out and Explore di @PhotoJBartlett acquistando una stampa in edizione limitata - http://bit.ly/94F8vU

3) Aiutaci a spargere la voce inviando un'e-mail ai tuoi amici, parlando alla tua famiglia e gridando dai tetti. Potresti persino dare suggerimenti alla tua dolce metà prima del tuo anniversario
o compleanno. Aiutami a spargere la voce e torna per l'immagine della prossima settimana.

Quali sono i tuoi piani futuri?

Ho difficoltà a separare progetti e sogni. Idealmente, quest'anno farò grandi passi come fotografo e continuerò a migliorare il mio mestiere ogni giorno. In futuro, voglio che il mio lavoro includa più questioni di sostenibilità e ambientali. Mi piacerebbe anche prendere parte a spedizioni più grandi come cavallo da soma e fotografo designato.

Connessione alla comunità

Dai un'occhiata alle novità e ai progetti più interessanti dalla nostra comunità Matador.


Guarda il video: Parliamo di Fotografia e non solo con Guido Harari


Commenti:

  1. Dazahn

    Non posso prendere parte alla discussione in questo momento - non c'è tempo libero. Sarò rilasciato - esprimerò sicuramente la mia opinione su questo tema.

  2. Stok

    sei stato visitato da un pensiero semplicemente eccellente

  3. Rawiella

    Venerdì darò un'occhiata al lavoro.

  4. Malone

    Ho cancellato il messaggio

  5. Sebestyen

    Grazie a chiunque stia facendo questo blog!

  6. Fakhiri

    È un pezzo molto prezioso

  7. Nelli

    Messaggio molto utile



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Wunderland Kalkar: centrale nucleare trasformata in parco divertimenti

Articolo Successivo

Cinque consigli per iniziare gli agricoltori biologici