Fidati del tuo istinto: segui il tuo viaggio con il naso



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I nostri corpi sanno cosa è meglio per noi, anche quando si tratta di dove dovremmo viaggiare.

Studi recenti in il mondo della nutrizione ha scoperto che il nostro naso sa quali sono gli alimenti migliori per noi.

Le nostre preferenze di gusto per determinati alimenti iniziano in realtà con il loro odore e i ricercatori hanno scoperto che queste preferenze possono essere collegate al valore nutrizionale del cibo.

Non sono sicuro di come McDonald's si inserisca in questo scenario. Ma l'idea di seguire il tuo naso per i benefici per la salute mi ha portato a riflettere su cosa potrebbe significare seguire il tuo naso quando si tratta di viaggiare.

No, non credo che tu possa annusare la tua strada per il miglior locale del momento. Tuttavia, ciò che collega l'idea di seguire il tuo naso quando si tratta di cibo e viaggi è l'intuizione di base. È la convinzione che il nostro corpo sappia meglio, o almeno molto meglio del nostro cervello.

Istinto e intuizione non sono esattamente la stessa cosa, ma possono entrambi rientrare nella categoria di presentarsi come il primo "colpo". Questo è il successo che spesso minimizziamo quando iniziamo a pensare ai pro e ai contro di un problema.

E se decidessi di seguire il primo colpo che hai su dove vuoi viaggiare dopo?

Quindi, cosa succede se decidi di seguire il primo colpo che hai su dove vuoi viaggiare dopo e ti fermi dal passare attraverso il processo dei pro e dei contro? Salti su Hotwire per trovare un hotel economico dell'ultimo minuto nella città che avresti voluto visitare, oppure accedi a Couchsurfing e invii un'e-mail ad alcune persone per vedere se hanno un posto libero.

Forse Craigslist ha una casa vacanza economica, o anche uno scambio. Se nessuno di questi ha successo, sai che non è destinato a succedere. Oppure butti la tenda in macchina, vai al supermercato per riempire la borsa frigo di cibo e ghiaccio, e decolli.

Potrebbe essere più facile iniziare con una gita di un giorno fuori città, ma chi lo sa? Quella gita di un giorno può portarti a una notte, una settimana di distanza o a diventare un vagabondo di viaggio completo.

Oppure potresti ritrovarti a casa perché tu tipo di avere lavoro e una famiglia di cui prendersi cura, e anche questo va benissimo.

Sì, è un po 'come viaggiare senza un piano, ma potrebbe portarti esattamente dove dovresti essere.

Pensi che seguire il tuo viaggio con il naso sia un'opzione praticabile? Condividi i tuoi pensieri qui sotto.

Connessione alla comunità

Guarda come seguire il suo istinto ha portato a viaggi incredibili nel pezzo di Emily Hansen, Reflections From A Female Solo Traveller. Prova il gusto della libertà di viaggio nell'articolo di Carlo Alcos, Perché dovresti viaggiare in modo indipendente sulla ferrovia Transiberiana.


Guarda il video: Laura Pausini - Casomai Official Video


Commenti:

  1. Irfan

    È semplicemente senza partite :)

  2. Molkree

    Completamente condivido la tua opinione. In esso qualcosa è anche penso, ciò che è eccellente.

  3. Darrin

    Fu visitata da un pensiero semplicemente magnifico

  4. Nigrel

    Esattamente hai ragione



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Come contrattare la tua strada nel sud-est asiatico

Articolo Successivo

Le vere confessioni di un appassionato di lingue