Dal Cairo a Città del Capo: un viaggio completato!



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nel caso non l'avessi seguito, mio ​​cugino Sam e il suo amico Peter hanno completato il loro viaggio in motocicletta dal Cairo a Città del Capo, arrivando nella città costiera del Sud Africa questa settimana.

Sebbene fossero ben preparati, ho la sensazione che il viaggio sia stato ancora più impegnativo di quanto i ragazzi si aspettassero. Ecco un paio di punti salienti dal blog:

Un incubo a Gondar - Sam ha affrontato il peggior incubo di ogni motociclista in Etiopia: una collisione che ha coinvolto un bambino piccolo, seguita da diversi giorni di brutte trattative (leggi: mercanteggiare) con la polizia locale.

Una strada, un deserto, una costola - I ragazzi hanno fatto un giro selvaggio dal Cairo a Khartoum.

So Far Away From Me - Un dispaccio da Nairobi, dopo il fiasco di Gondar e un giro lungo la "Bandit Road".

Sono sicuro che, da qualche parte, mia zia (e altri membri della famiglia assortiti) stanno tirando sospiri di sollievo.

Sam e Peter potrebbero essere arrivati ​​sani e salvi a Cape, ma stanno ancora cercando di raccogliere più soldi per Spread the Net, un ente di beneficenza che fornisce reti curate per i bambini nelle zone malariche. Passa al blog e fai una donazione se puoi!

Foto per gentile concessione di Peter Loewen


Guarda il video: Shark diving, White shark. Città del


Commenti:

  1. Isdernus

    non bevo. Affatto. Quindi non importa :)

  2. Fortun

    C'è qualcosa in questo. Capito, grazie mille per le informazioni.

  3. Rob

    Mi scusi per quello che sono a conoscenza di interferire ... questa situazione. Scrivi qui o in PM.



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Wunderland Kalkar: centrale nucleare trasformata in parco divertimenti

Articolo Successivo

Cinque consigli per iniziare gli agricoltori biologici