5 modi per evitare incidenti culturali imbarazzanti



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Fino a poco tempo Mi piaceva pensare che, da viaggiatore esperto, i miei giorni di incomprensioni culturali fossero un ricordo del passato.

Dopotutto, sono abbastanza intelligente da chiamarlo il "gabinetto" quando chiedo il bagno a un cameriere londinese, abbastanza coraggioso da usare i gomiti come ogni altro acquirente in un affollato centro commerciale tedesco e abbastanza paziente da accettare che tutto si muova un po ' più lento durante un pomeriggio spagnolo.

È stato con questo esperto culturale al seguito che sono entrato in un caffè nella maestosa Grand Place di Bruxelles il mese scorso. Mentre stuzzicavo una crepe che avevo ordinato in un francese comprensibile anche se spezzato, mi sono congratulato con me stesso per essermi unito a questa capitale europea.

E così mentre mi dirigevo verso il bagno del bar, non avevo motivo di sospettare che un disastroso passo falso culturale fosse a pochi istanti di distanza.

Nella fretta di continuare la giornata di visite turistiche, mi sono affacciato a un tavolino vicino alla porta con un piatto di vetro sopra quando sono entrato nel bagno delle donne. Mentre uscivo, tuttavia, i miei occhi registrarono immediatamente il tavolo, ora armato da una donna grossa e anziana.

Ho letto il cartello "Toilette 50 cents" appoggiato accanto alle sue mani carnose e una sbirciatina nel mio portafoglio ha confermato il mio timore che contenesse solo una banconota da 20 euro e una moneta da 10 centesimi.

Quello che è emerso dopo è stato uno scontro imbarazzante che è culminato con lei che mi ha colpito alla nuca con i miei 10 centesimi mentre mi fermavo.

Lasciai cadere il mio pagamento inferiore nel suo piatto e me ne andai a passo svelto, sperando che non si accorgesse della mia trasgressione finché non fossi stato felice di fotografare il Manneken Pis lungo la strada.

La sua voce tonante mi ha fermato e quello che è emerso dopo è stato uno scontro imbarazzante che è culminato con lei che mi ha colpito nella parte posteriore della testa con i miei 10 centesimi mentre mi fermavo.

In conclusione: ho commesso un boo-boo culturale che è cresciuto fuori controllo in pochi secondi. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a non commettere un errore simile ...

1. Leggi la tua guida di viaggio

Essere onesti. Quanti di voi si sono mai precipitati ad acquistare una guida turistica con un sombrero in copertina un minuto dopo aver prenotato il viaggio in Messico?

Se hai risposto di sì, allora ecco una stella d'oro: chiaramente apprezzi l'importanza di informarti quando viaggi. Ma quanti di voi hanno effettivamente letto il libro prima di ritrovarsi davanti alle rovine Maya?

Per quanto possa sembrare semplice, sfogliare una guida prima di intraprendere i tuoi viaggi può fare molto per aiutarti a capire la cultura in cui stai per immergerti a capofitto - e di conseguenza per evitare incomprensioni culturali imbarazzanti o addirittura pericolose.

2. Quando sei a Roma, fai come i romani, non i tuoi compagni di marsupio!

Se ti trovi in ​​una situazione in cui non sei sicuro dell'usanza, che si tratti di come pagare il conto del ristorante, fare la fila per i biglietti in un museo o affittare sedie a sdraio, la soluzione migliore è scansionare la folla per un locale e copiarlo /sua.

Non guardare le scarpe da ginnastica che indossano, il marsupio che imbratta un gruppo di turisti in piedi accanto a te per la salvezza del chiarimento della cultura. Solo perché dieci americani si pavoneggiano accanto alla donna del gabinetto senza far cadere monete nel suo piatto di cambiamonete non significa che tu debba farlo.

Qualsiasi locale (e ora anche io) sa che la donna del bagno è una forza da vedere - e con cui non bisogna scherzare in nessuna circostanza.

3. Ricorda che sei un ospite

Sai quando viaggi in macchina di amici e la loro selezione musicale ti fa venir voglia di mettere l'occhio sinistro, ma ti rendi conto che non hai il diritto di cambiare la musica?

Tieni a mente questo esempio quando viaggi all'estero. Sei un ospite quando visiti un paese straniero e faresti bene a comportarti come tale.

Vocalizzare la tua opinione agli indigeni che il loro cibo è schifoso, la loro città sporca e le loro usanze semplicemente bizzarre ti trasformerà in una diva culturalmente ignorante, e potresti improvvisamente trovare il tappetino di benvenuto tirato fuori da sotto i tuoi piedi.

4. Lascia le nozioni preconcette a casa

Potresti aver sentito che gli italiani sono maniaci in buona fede quando si tratta di guidare o che saresti pazzo ad entrare nel negozio Cartier sugli Champs-Elysees indossando qualcosa di meno di un tailleur Louis Vuitton da $ 3000.

Perché non entrare nella tua esperienza di viaggio come una tabula rasa e lasciare che la città faccia la sua impressione unica su di te?

Forse il tuo amico era perfetto, ma è probabile che, se hai in mente un risultato negativo quando visiti una destinazione straniera, è probabile che diventi realtà.

Questo perché la gente del posto percepirà il tuo scetticismo e reagirà in un modo che dice "se non ti piace, vattene".

5. Non dimenticare di ridere

Anche se segui i suggerimenti di cui sopra, è ancora possibile che la cultura di un paese possa prenderti alla sprovvista. Diciamo, ad esempio, che inconsapevolmente finisci per ordinare un corso principale di genitali animali a causa di un "malfunzionamento della lingua straniera".

Ci sono due modi per reagire in questa situazione:

Uno: potresti provocare una scenata e chiedere al cameriere di rimuovere immediatamente gli innominabili del toro dal tuo piatto.

Due: potresti riderci sopra e attribuirlo a un'altra memorabile esperienza in un paese straniero - e, diavolo, forse potresti anche provare un piccolo morso.

Se scegli lo scenario numero uno, è probabile che offenderai i nativi e ti ritroverai in una situazione difficile.

Se scegli il numero due, potresti passare alla storia come il primo turista del ristorante ad assaggiare i maialini privati, inoltre avrai una bella storia da raccontare alla tua prossima cena.

Scegli lo scenario numero due.

Laura Schweiger's la vita ha preso una svolta nomade da quando mi sono laureata. Quando non è in viaggio, è impegnata a escogitare scuse piuttosto trasparenti per farlo di nuovo.

Quali altri consigli hai per evitare contrattempi culturali?


Guarda il video: WW2 - OverSimplified Part 1


Commenti:

  1. Tho

    Se dicono di essere sulla strada sbagliata.

  2. Murr

    Scusa per questo interferisco ... per me questa situazione è familiare. Invito alla discussione.

  3. Evzen

    Dovresti dirlo - un modo falso.

  4. Newton

    Wacker, è la frase semplicemente eccellente :)

  5. Mirr

    Lucente

  6. Adib

    Complimenti, la frase bella ed è puntuale



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Aggiornamento sul terremoto di Haiti: lista delle donazioni

Articolo Successivo

Paul Theroux su "Ghost Train to the Eastern Star"